Scriveva Bonatti…

Scriveva_Bonatti

“… in un mondo che attualmente pare sempre più disposto a premiare i furbastri e gli imbroglioni, nonchè a darla vinta ai ladri e ai corrotti , è difficile far passare virtù come l’onestà, la coerenza, la responsabilità, l’impegno e gli slanci disinteressati dell’animo. Tutti sappiamo che il vero malato di base, infetto e contagioso, oggi è lo Stato – il nostro per lo meno – con le sue deligittimate e svilite istituzioni, con i suoi confusi e troppo spesso scandalosi intrecci di potere e di interesse personale. Ne consegue che la società, così compromessa negli effetti del malgoverno, così coinvolta fino ad affogare nel riflesso delle proprie e altrui debolezze, giunge a stravolgere o a ignorare i più elementari valori.”

“Montagne di una vita” di Walter Bonatti